Padova e i Colli Euganei

Attraverso lo sguardo di poeti, scrittori e pittori

Padova è certamente una delle città più vivaci del Veneto, in parte grazie all’importante Università che attira migliaia di giovani, e in parte, si dice, grazie al fatto che la sua gente è euganea, cioè discende dai Veneti antichi che abitavano i Colli Euganei. Questi colli, che appaiono isolati e emergenti dalla pianura, sono il risultato di antiche eruzioni vulcaniche e danno una connotazione caratteristica a tutto il territorio. Scoprire questo territorio significa percorrere i portici della città, in cui la Cappella degli Scrovegni di Giotto è senza dubbio la punta di diamante del panorama artistico ed esplorare tanti luoghi descritti da poeti, scrittori e artisti che hanno lasciato qui tracce indelebili: da Antonio, il Santo di Padova, al poeta Petrarca, la cui casa si può visitare ad Arquà, passando lungo la Riviera del Brenta, dove si possono ammirare le ville dell’architetto Palladio.

Tematiche

NATURA 
Escursioni nel Parco Naturale, con attività di educazione ambientale, orientamento e laboratori. Visita del parco avventura “le Fiorine” bosco con percorsi attrezzarti.

LETTERATURA IN VIAGGIO
Conoscere i grandi nomi della nostra cultura è molto più affascinante camminando lì dove sono vissuti. Gli studenti assaporeranno il piacere di immergersi nei luoghi vissuti dai protagonisti di tante avventure letterarie che li hanno appassionati e magari dato del filo da torcere sui banchi, e che ora sono fantastici compagni di viaggio! Questo itinerario ci porta a conoscere da vicino la vita e le opere del grande poeta Petrarca, ma anche di Giotto e del Palladio.

Obiettivi formativi

Conoscere la cultura e le tradizioni della città. Approfondire la letteratura e l’arte italiana conoscendo i luoghi dove pittori e scrittori hanno vissuto esperienze. Conoscere l’ambiente circostante la sua flora e la sua fauna.

Esempio di itinerario di 2 giorni

GIORNO 1: Acrobazia tra gli alberi

Arrivo in tarda mattinata al Parco Avventura “Le Fiorine” presso il comune di Teolo (PD). Il parco avventura, realizzato dal Parco Regionale dei Colli Euganei e dalla Provincia di Padova, comprende ben due ettari di bosco costituito da alberi di rovere, castagno e querce, dove sono stati installati dei percorsi adatti a chiunque voglia liberare il proprio spirito libero e trascorrere qualche ora a contatto con la natura. Nel pomeriggio attività di gioco e orientamento.

GIORNO 2: La Padova delle grandi scoperte

Desiderosi di avventura e carichi di energia visita dell’Orto universitario più antico al mondo, oggi patrimonio Unesco, che raccoglie oltre 7000 specie vegetali di cui 1300 sono presenti nella moderna struttura del Giardino della Biodiversità! Al pomeriggio andremo alla scoperta dei luoghi che fanno di Padova la città dei “3 senza”. Prima tappa è il Prato della Valle: la piazza più grande d’Italia e seconda in Europa solo alla Piazza Rossa di Mosca, un tempo era “senza erba”, scopriamo se è ancora così! Seconda tappa: Basilica del Santo, il santo “senza nome” che oggi tutti sappiamo essere Sant’Antonio. Infine, entreremo nel Caffè “senza porte”, il celebre Caffè Pedrocchi culla di molti illustri filosofi e letterati adiacente al Museo del Risorgimento. Ci fermeremo poi davanti al Palazzo del Bo, sede storica dell’Università di Padova, e attraverseremo le piazze delle Erbe e della Frutta, sedi degli antichi mercati medievali.

Attività per personalizzare il viaggio:

  • NATURA   Escursioni in natura: scoprire la flora e fauna tipiche del territorio. Scopriremo che qui vivono, a poca distanza, specie vegetali adattate al caldo arido con specie tipiche di un ambiente montano; osserveremo le tracce lasciate dagli animali e se saremo fortunati potremo osservare qualche esemplare da vicino.
  • LETTERATURA IN VIAGGIO Petrarca: passeggiata sul Monte Ricco con guida naturalista, osservazione della flora del parco dei Colli Euganei e racconto della storia dell’area. L’origine vulcanica ha reso questo territorio unico sia dal punto di vista geologico che botanico. La meta è Arquà Petrarca, dove si visita la tomba e la casa del Poeta, ricordando alcuni versi legati al territorio e alla sua vita.
  • Vicenza: visita guidata della città,  città del Palladio, architetto che progettò in questa città la maggior parte delle sue opere;
  • Riviere del Brenta: navigazione lungo il Brenta, alla scoperta dei gioielli architettonici, ville, chiuse, e giardini che punteggiano la via fra Venezia e Dolo.

da 84,00€

Quota di partecipazione a persona, per viaggio di due giorni come da esempio di programma indicato, su base gruppo classe di 20 studenti, trasporto non incluso.

La quota di partecipazione varia in funzione del numero di partecipanti e delle possibilità di viaggio scelte.

Richiedere un preventivo specifico per il proprio gruppo.

Compila il modulo di richiesta preventivo

Nome scuola (*)

Indirizzo plesso (via, n. civico)*

Città plesso (*)

Email scuola (*)

Nome cognome insegnante referente (*)

Telefono insegnante

Numero di studenti

Periodo ipotetico di viaggio

Durata del viaggio (gg)

Nome plesso (*)

Cap plesso (*)

Provincia plesso (*)

Telefono scuola (*)

Email alla quale si desidera ricevere le informazioni (*)

Numero di insegnanti

Classi

  • viaggio di istruzione e turismo scolastico a Padova
  • Viaggio di istruzione a Padova
  • Viaggio di istruzione e turismo scolastico per i colli Euganei
  • Viaggio d'istruzione e turismo scolastico per i colli Euganei