Cracovia e dintorni

Viaggio nella Memoria

Cracovia, è stata capitale della Polonia cattolica fino al fine del XVI secolo, quando il centro del potere politico venne spostato a Varsavia. Città dell’amato Karol Wojtyla, Papa Giovanni Paolo II, fin dal 1978 il suo cuore medievale è stato dichiarato patrimonio dell’Umanità Unesco. Nelle vicinanze, Auschwitz, purtroppo, è diventato un simbolo di terrore, genocidio e Olocausto in primo luogo per gli ebrei, polacchi e zingari. Oggi è lì ospitato il più grande cimitero del mondo, con un memoriale e un museo di Stato. L’orrore di Auschwitz è iscritto nella memoria dell’Europa e ha influenzato lo sviluppo del nostro continente: una pagina di storia che è bene non dimenticare. “Visitatore, osserva le vestigia di questo campo e medita: da qualunque Paese tu venga, tu non sei un estraneo. Fa che il tuo viaggio non sia stato inutile, che non sia stata inutile la nostra morte. (…). Fa che il frutto orrendo dell’odio, di cui hai visto qui le tracce, non dia nuovo seme, né domani nè mai!” – Primo Levi.

Tematiche

CITTA’ 
Alla scoperta della città di Cracovia, per conoscerne ricchezze artistiche, storiche e culturali.

I PERCORSI DELLA STORIA – LA II GUERRA MONDIALE
Scopriamo le tracce della storia, lungo il nostro percorso. La storia è la chiave di lettura sul mondo, indispensabile per imparare da dove veniamo e darci strumenti preziosi per affrontare il futuro. E… se sui libri a volte può sembrare noiosa, in viaggio con noi… sarà tutta un’altra storia! La Polonia e i luoghi visitati durante questo viaggio sono il simbolo della Seconda Guerra Mondiale e della Shoah.

PICCOLI GRANDI SCIENZIATI – LA GEOLOGIA
Sperimentare sul territorio e con gli elementi naturali è il miglior modo per conoscere i segreti delle scienze. Una fantastica miniera di sale e i suoi fenomeni geologici ci aspettano in questo viaggio.

Obiettivi formativi

Un programma pensato con l’obiettivo di far conoscere i luoghi della memoria a Cracovia, un viaggio per vedere con i propri occhi gli orrori perpetuati dai Nazisti e cercare di comprendere i crudeli meccanismi dello sterminio. Un viaggio della Memoria che unisca didattica e approfondimenti storici a momenti di relax e divertimento.

Esempio di itinerario di 3 giorni

GIORNO 1: Cracovia

Giornata dedicata alla scoperta di Cracovia.
Cracovia è una città ideale da conoscere e girare a piedi, per scoprire la sua storia ed ascoltare le sue leggende. Podgorze – Per vedere i posti che ricordano la storia del ghetto di Cracovia e del campo di concentramento. Visita della Piazza degli Eroi del Ghetto (Plac Bohaterow Getta). E’ il posto che commemora la tragedia degli Ebrei di Cracovia.Visita (senza ingresso) della Farmacia sotto l’Aquila (Apteka Pod Or3em), ove il coraggioso medico polacco Tadeusz Pankiewicz si adopero per aiutare gli Ebrei del Ghetto. Si vedranno i frammenti conservati delle mura del Ghetto di Cracoviain via Lwowska e in via Limanowskiego. Per terminare la visita della Cracovia ebraica, visita della fabbrica “Smalto” di Oskar Schindler, il posto principale del film “Schindler’s List” di Steven Spielberg, situato nel vecchio quartiere Zablocie. Fu il luogo di speranza per la sopravvivenza degli Ebrei del Ghetto di Cracovia poiché offriva loro l’unica alternativa alla deportazione nel campo di concentramento.

GIORNO 2: Auschwitz

Auschwitz, luogo di una delle più grandi tragedie nella storia dell’umanità. Fu fondato nel 1940 come campo di lavori forzati dove venivano trattenuti i prigionieri politici polacchi. Già due anni dopo, nel 1942, Auschwitz divenne campo di sterminio degli ebrei provenienti da tutta l’Europa. Dal 1940 al 1945 vennero uccisi circa 1,5 milioni di persone, in maggior parte ebrei, polacchi, zingari, russi, ma anche rappresentanti di altre nazioni. Proseguiremo poi per l’altra parte del campo, Auschwitz II-Birkenau, dove da una torre di guardia potremo valutare la dimensione di questo campo di sterminio. La visita del campo può suscitare delle emozioni molto forti.

GIORNO 3: Cracovia

Visita al quartiere di Kazimierz. Sinagoga Remuh, la Vecchia Sinagoga (Alte Schul), la costruzione ebraica piu antica di tutta la Polonia poiché la sua nascita viene datata al XV secolo. Cimitero ebraico Remuh antichissimo (1511), con la tomba di Rabbi Isserles (morto nel 1572), la meta di pellegrinaggio degli ebrei di ogni angolo del mondo. Sinagoga barocca Izaak che continene una piccola esposizione fotografica sulla presenza ebraica a Cracovia prima della Shoa.

Attività per personalizzare il viaggio:

  • PICCOLI GRANDI SCIENZIATI Al di sotto del suolo di Wieliczka sorge una delle più antiche miniere di sale operanti al mondo (la più antica si trova a Bochnia, in Polonia, a 20 km da Wieliczka), funzionante dall’età preistorica. La parte disponibile per i visitatori è un percorso di 3,5 km situato a una profondità da 64 a 135 mt. Vedremo magnifiche gallerie con opere d’arte scolpite in sale, laghi sotterranei ed originali attrezzi da lavoro.

Su richiesta

Quota di partecipazione a persona, per viaggio di tre giorni come da esempio di programma indicato, su base gruppo classe di 20 studenti, trasporto non incluso.

La quota di partecipazione varia in funzione del numero di partecipanti e delle possibilità di viaggio scelte.

Richiedere un preventivo specifico per il proprio gruppo.

Compila il modulo di richiesta preventivo

Nome scuola (*)

Indirizzo plesso (via, n. civico)*

Città plesso (*)

Email scuola (*)

Nome cognome insegnante referente (*)

Telefono insegnante

Numero di studenti

Periodo ipotetico di viaggio

Durata del viaggio (gg)

Nome plesso (*)

Cap plesso (*)

Provincia plesso (*)

Telefono scuola (*)

Email alla quale si desidera ricevere le informazioni (*)

Numero di insegnanti

Classi

  • Viaggio di istruzione a Cracovia
  • Viaggio di istruzione a Cracovia
  • Viaggio di istruzione a Cracovia