Parco dell’Adamello

Trekking a tutta natura e percorsi della Grande Guerra

Parco dell’Adamello: nelle Alpi Retiche, nel cuore della Valle Camonica.
Siamo nelle Alpi Retiche, nel cuore della Valle Camonica, occupata in tutto il suo versante orientale dall’esteso Parco Regionale, che protegge una gran varietà di ambienti naturali. Sono luoghi di montagne spettacolari dal punto di vista naturalistico e allo stesso tempo luoghi segnati dalla presenza dell’uomo da lunghissimo tempo. Sui numerosi sentieri il paesaggio alpino si mostra in tutta la sua spettacolarità, con una sensibile presenza di specie rare ed endemiche. Proponiamo un viaggio di immersione nella natura, durante il quale si affronteranno varie tematiche, legate al rispetto dell’ambiente, all’indagine e alla ricerca naturalistica, fino alle antiche pratiche rurali delle Alpi. Si vivranno emozionanti avventure e si faranno attività didattiche, fra natura, storia – con la Prima Guerra Mondiale in primo piano – e si conosceranno le antiche tradizioni di chi da sempre vive questi territori.

Tematiche

A TUTTA NATURA
Una vera immersione nella natura, con escursioni, attività didattiche, laboratori, interpretazione ambientale, avvistamenti e osservazioni della fauna e della flora selvatica, ma anche giochi ed emozioni, per avvicinare in modo divertente i ragazzi alla scoperta del proprio territorio. Potremo studiare e osservare tracce, e anche esemplari se saremo fortunati, di larga parte della fauna alpina.

I PERCORSI DELLA STORIA 
Scopriamo le tracce della storia, ma anche della preistoria e dell’archeologia, lungo il nostro percorso. Spesso i luoghi raccontano di grandi imprese e aiutano ad approfondire quanto studiato sui libri, con un emozionante contatto diretto. Tutta la Val Camonica e il Parco sono punteggiate di numerosi reperti e costruzioni risalenti alla Prima Guerra Mondiale, con tratti di trincee ottimamente conservate.

DALLA TERRA ALLA TAVOLA 
E’ affascinante riscoprire le tradizioni dei nostri nonni, che sapientemente univano i saperi della vita di campagna ai sapori della tavola. Conoscere, assaggiare e… mettere le mani in pasta saranno le chiavi di lettura del nostro viaggio! Avremo la possibilità di visitare un caseificio e di conoscere la lavorazione del Formaggio Silter DOP.

Obiettivi formativi

Conoscere l’ambiente montano alpino, la sua flora e fauna e la geomorfologia. Ricreare il legame con le tradizioni agrosilvopastorali alpine. Sviluppare capacità di osservazione della natura e senso di appartenenza ad essa. Ripercorrere ed emozionarsi attraverso i percorsi della storia della grande Guerra.

Esempio di itinerario di 2 giorni

GIORNO 1: LA FAUNA DEL PARCO

Dopo una breve introduzione teorica per permettere ai ragazzi di inquadrare la specie Orso bruno, vengono mostrate ai ragazzi le tracce (impronte, escrementi, resti di cibo, peli ecc.) che l’orso lascia sul territorio e i metodi di rilievo che vengono utilizzati dai faunisti durante il lavoro di campo (scheda di rilievo, gesso, sacchetti trasparenti, righello, pinzette ecc.). Dopo aver presentato gli “strumenti del mestiere” e aver compreso come si compila una scheda di rilievo, i ragazzi sono pronti per questa nuova avventura nel bosco. Zaino in spalla, partirà l’escursione alla ricerca delle tracce dell’orso bruno. Il percorso didattico, precedentemente allestito dagli operatori, vuole far comprendere ai giovani “faunisti” come cercare, rilevare, documentare e catalogare le tracce lasciate sul territorio dagli animali selvatici.

GIORNO 2: ORIENTEERING NEL PARCO E TREKKING SULLE TRACCE DELLA GRANDE GUERRA

In mattinata: Orientamento… nel Parco dell’Adamello!
Dopo un primo momento teorico nel quale saranno fornite delle nozioni per potersi orientare con l’utilizzo di carta topografica e bussola, i ragazzi saranno coinvolti in alcuni semplici giochi per prendere confidenza con i nuovi “strumenti”. Successivamente verrà svolta un’attività di orientamento a squadre.

Nel pomeriggio: Alla scoperta delle trincee della prima guerra mondiale
Escursione storica alla loc. Davenino: passeggiata tematica, alla scoperta delle trincee della Prima Guerra Mondiale. Il complesso fortificato del Davenino costituiva la terza delle linee arretrate del fronte e faceva parte dello “Sbarramento del Mortirolo”. Il complesso del Davenino è stato risistemato nell’estate 2010 per facilitare la visita da parte delle scolaresche. Inoltre durante l’attività si svolgerà inoltre un inquadramento territoriale e naturalistico della zona.

Attività per personalizzare il viaggio:

  • I PERCORSI DELLA STORIA, I° GUERRA MONDIALE  Rifugio Bozzi: escursione in quest’area dove è possibile osservare i resti di un villaggio militare trasformato in un museo a cielo aperto: trincee, torrette di avvistamento…
  • I PERCORSI DELLA STORIA, PREISTORIA  Riserva delle incisioni rupestri: ritorneremo indietro nel tempo fino alla scoperta dei metalli e alla società guerriera della preistoria!
  • PICCOLI GRANDI SCIENZIATI –  Acqua tra Adamello e Stelvio: attività di laboratorio legata allo studio dell’acqua del fiume e degli bio-indicatori. Prevede una fase di rilievo in campo seguita dalla rielaborazione dei dati in laboratorio.
  • DALLA TERRA ALLA TAVOLA  Formaggio Silter DOP: visita al caseificio, assisteremo ad una parte della caseificazione e incontro con Andrea Bezzi, presidente del consorzio per la tutela del formaggio Silter.
  • A TUTTA NATURA  escursioni naturalistiche: proponiamo varie escursioni dove vengono toccate diversi temi  tutti di carattere naturalistiche. Tra cui: Val Grande di Vezza d’Oglio (Valle dei cervi, verrà svolta un’attività faunistiche); Val Saviore (approfondire la geologia); Passo del Tonale (Vegetazione e fauna di alta quota); Val Canè (la biodiversità, avvistamento camosci, stambecchi e aquila reale); Centro Faunistico del parco dell’Adamello (tutela degli animali selvatici).
  • A TUTTA NATURA  Per l’inverno: escursione sulla neve con l’utilizzo della racchette da neve, alla ricerca delle tracce degli animali selvatici.
  • Trekking someggiato: passeggiata in compagnia degli asinelli. Camminare al loro passo, senza peso sulle spalle,  ci consente di sensibilizzare i ragazzi sulle esigenze e sulle necessità dell’animale, favorendo un rapporto diretto bambino-animale. (Onoterpia)
  • Parco Adamello Adventure: il parco avventura consiste in una serie di percorsi che si sviluppano di albero in albero a diverse altezze, richiedono ai ragazzi buone doti di equilibrio, coordinazione e agilità.

da 68,00€ – SPECIALE guida Mowgli Education al seguito H24

Quota di partecipazione a persona, per viaggio di due giorni come da esempio di programma indicato, su base gruppo classe di 20 studenti, trasporto non incluso.

La quota di partecipazione varia in funzione del numero di partecipanti e delle possibilità di viaggio scelte.

Richiedere un preventivo specifico per il proprio gruppo.

Compila il modulo di richiesta preventivo

Nome scuola (*)

Indirizzo plesso (via, n. civico)*

Città plesso (*)

Email scuola (*)

Nome cognome insegnante referente (*)

Telefono insegnante

Numero di studenti

Periodo ipotetico di viaggio

Durata del viaggio (gg)

Nome plesso (*)

Cap plesso (*)

Provincia plesso (*)

Telefono scuola (*)

Email alla quale si desidera ricevere le informazioni (*)

Numero di insegnanti

Classi

  • viaggio di istruzione al parco faunistico adamello
  • viaggio di istruzione al parco faunistico adamello (6)