Torno e la Pietra Pendula

Un viaggio geologico nel tempo

Il Triangolo Lariano, è caratterizzato dalla presenza dei cosiddetti “massi erratici”: le grandi colate glaciali, che durante il Quaternario scesero dalle Alpi fino ai margini dell’alta pianura e trasportavano enormi quantità di detriti rocciosi derivati dall’attività di escavazione e di abrasione delle rocce su cui passavano. Quando il clima ritornava ad essere più mite, il ghiaccio fondeva e questo materiale veniva abbandonato a formare i depositi morenici. Gli erratici sono invece massi isolati, di notevole dimensioni, anch’essi trasportati e depositati da ghiacciai; in genere sono costituiti da graniti, gneiss o serpentinite provenienti dalla Valtellina o dalla Valchiavenna, quindi da rocce diverse da quelle prealpine calcaree. Alcuni tra i massi erratici più notevoli sono stati dichiarati “Monumenti Naturali” della regione Lombardia, con l’intento di tutelarne l’integrità, in particolare la Pietra Pendula: un blocco di granito ghiandone poggiato su uno stretto pilone calcareo, forse assottigliato ad opera dell’uomo.

Programma indicativo

Arrivo a Torno e incontro con la guida.
L’escursione si snoderà lungo scalette e strade lievemente in pendenza per permettere di raggiungere l’inizio del sentiero vero e proprio. Attraversando i boschi il cammino condurrà sul Monte Piatto dove si potrà ammirare il Lago di Como in tutta la sua bellezza, si prosegue fino a raggiungere l’imponente ” Pietra Pendula”. Da qui il sentiero si farà più semplice per rilassarsi dopo la salita.
Dopo aver pranzato si prosegue in direzione Piazzaga, luogo ricco di storia. Da qui inizierà il magico ed interessante sentiero che tra i sassi trovanti e i massi avelli condurrà al punto di partenza.
Lungo il percorso: attività di educazione e interpretazione ambientale legate ai temi geologici, storici e socio-economici della zona.
.

Tematiche

  • PICCOLI GRANDI SCIENZIATI: i massi erratici che raccontano la lunghissima storia della Terra e il lavoro potentissimo delle grandi colate glaciali.
  • A TUTTA NATURA : capire come la vita dell’uomo e le sue scelte socio-economiche sono intimamente legate al corso della Natura.

da 9,00€

Quota di partecipazione base a persona, per uscita didattica di un giorno come da esempio di programma indicativo su base gruppo classe di 20 studenti, trasporto non incluso.

La quota di partecipazione varia in funzione del numero di partecipanti e delle possibilità di viaggio scelte.

Richiedere un preventivo specifico per il proprio gruppo.

Compila il modulo di richiesta preventivo

Nome scuola (*)

Indirizzo plesso (via, n. civico)*

Città plesso (*)

Email scuola (*)

Nome cognome insegnante referente (*)

Telefono insegnante

Numero di studenti

Periodo ipotetico di viaggio

Durata del viaggio (gg)

Nome plesso (*)

Cap plesso (*)

Provincia plesso (*)

Telefono scuola (*)

Email alla quale si desidera ricevere le informazioni (*)

Numero di insegnanti

Classi

  • Uscita scolastica sui sentieri di Torno
  • turismo scolastico per approfondire la geologia
  • uscita didattica a Torno