Austria fra storia e città d’autore

Innsbruck, Salisburgo e Mauthausen

Un Tour alla scoperta di due gioielli austriaci: Innsbruck, capoluogo del Tirolo Settentrionale e tipica città alpina, abbracciata dalle montagne e colorata dai tetti di palazzi eleganti, ricca di meraviglie naturali, storiche e artistiche; e Salisburgo, che diede i natali a Mozart, disseminata di quei monumenti in barocco italiano ed austriaco che, nel ‘700, diedero un’impronta caratteristica alla città, con un centro storico stato dichiarato dall’Unesco patrimonio universale della cultura nel 1997. E non puo’ mancare una visita al campo di concentramento di Mauthausen, per una, seppur dolorosa, importante immersione nelle pagine della storia recente

Itinerario di base di 3 giorni

GIORNO 1: INNSBRUCK

Partenza la mattina presto dalla sede scuola per Innsbruck.
Visita libera della città, capoluogo del Tirolo Settentrionale; di grande pregio artistico. Nel centro della città si trova il Goldenes Dachl (Balcone d’oro) della residenza che fu di Massimiliano I, contraddistinto da un tetto realizzato con tegole a scaglie di rame dorato, e parapetti riccamente affrescati. L’impianto tardo-medievale è circoscritto al centro storico, mentre il neogotico si ripropone in alcuni edifici come la Hoffkirche, una chiesa ad un’unica sala progettata da Andrea Crivelli. Di una certa importanza è anche la torre del municipio, complesso risalente al 1358. Al periodo barocco appartengono invece alcuni edifici sacri come la chiesa dei Gesuiti, la Mariahilfkirche, la chiesa e il convento di Wilpen, ma anche edifici privati come il Palazzo Fugger e il Palazzo della Dieta Provinciale.

Nel pomeriggio trasferimento in pullman a Salisburgo, sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

GIORNO 2: SALISBURGO

Visita guidata alla città di Salisburgo, famosa per il suo splendore culturale e artistico dovuto in buona parte a vescovi e principi che ressero le sorti cittadine tra il XV e il XVII secolo. È particolarmente suggestiva la città vecchia che presenta uno spiccato carattere gotico in convivenza con lo splendente barocco di chiara ispirazione italiana. La splendida Cattedrale cittadina ne è l’esempio più fulgido, in quanto di origini e impianto romanico, dopo la distruzione a causa di un incendio, fu ricostruita tra il 1614 e 1628 acquistando un carattere barocco.
Nel pomeriggio, salita con funivia alla fortezza di Hohensalzburg.
Fu fatta costruire nel 1077 dall’arcivescovo Gebhard I. von Helffenstein all’epoca della lotta per le investiture fra l’imperatore tedesco Enrico IV° e il papa Gregorio. Nel 1085 l’arcivescovo Gebhard fu costretto all’esilio e i suoi progetti furono realizzati in seguito dai suoi successori. Oggi giorno Hohensalzburg è considerata la fortezza più grande d’Europa con una superficie fortificata di 14.000 m². Appartiene allo Stato Austriaco e dal 1953 viene amministrata dal Land di Salisburgo.
Al termine della visita rientro in albergo, cena e pernottamento.

GIORNO 3: MAUTHAUSEN

Trasferimento in pullman a Mauthausen dove si trova il campo di concentramento aperto nel 1938. Come altri campi di concentramento, il campo di Mauthausen venne utilizzato come campo di sterminio da attuarsi attraverso il lavoro forzato e il denutrimento. Ci aspetta una visita guidata emozionante e toccante, e ci farà capire da vicino la storia.

Attività alternative 

  • Visita di Linz, capoluogo dell’Alta Austria. E’ la città danubiana che si connota particolarmente per un intreccio molto forte tra cultura, industria e natura.
  • Visita della regione dei laghi del Salisburghese.
  • Hallein e visita guidata alle miniere di sale
  • CITTA’ D’AUTORE – alla scoperta di magnifiche città austriache, con i loro centri storici caratteristici, dalle atmosfere uniche
  • IN VIAGGIO CON LA STORIA – Ripercorrere le toccanti memorie della Seconda Guerra Mondiale, visitando i luoghi simbolo delle vicende di quegli anni

 

TEMATICHE E OBIETTIVI FORMATIVI
Conoscere le bellezze artistiche delle città, la loro storia e le peculiarità che le caratterizzano. Ripercorrere le memorie della Seconda Guerra mondiale con emozionanti visite che toccano da vicino.

da 280,00€

Quota di partecipazione base a persona, per viaggio di due giorni (come da programma) su base gruppo classe di 20 studenti, trasporto in pullman da Milano Incluso.

La quota di partecipazione varia in funzione del numero di partecipanti e delle possibilità di viaggio scelte.

Richiedere un preventivo specifico per il proprio gruppo.

Compila il modulo di richiesta preventivo

Nome scuola (*)

Indirizzo plesso (via, n. civico)*

Città plesso (*)

Email scuola (*)

Nome cognome insegnante referente (*)

Telefono insegnante

Numero di studenti

Periodo ipotetico di viaggio

Durata del viaggio (gg)

Nome plesso (*)

Cap plesso (*)

Provincia plesso (*)

Telefono scuola (*)

Email alla quale si desidera ricevere le informazioni (*)

Numero di insegnanti

Classi