Parco delle Foreste Casentinesi

Trekking e scoperta della natura

Una grande area protetta nell’Appennino Tosco-Romagnolo, con boschi e foreste tra i piu’ estesi e meglio conservati d’Italia, custode di un elevato patrimonio floristico e di una fauna di grande interesse che annovera il lupo e l’aquila reale tra i grandi predatori e diverse specie di ungulati.
Le foreste fanno anche da cornice ai segni di millenaria presenza dell’uomo: borghi, mulattiere e soprattutto due santuari di assoluto fascino come Camaldoli e La Verna.
Un viaggio tra eremi e abeti secolari in una terra di mistica bellezza e di magica atmosfera, dove poeti, santi e valenti uomini di Stato trovarono rifugio e ispirazione per le loro opere.

Faremo splendidi trekking in maestose foreste e scopriremo i tanti segreti della natura, sperimentando e meravigliandoci ad ogni passo!

Itinerario di base di 2 giorni

GIORNO 1: BADIA PRATAGLIA

Iniziamo la nostra avventura nel Parco con una piacevole passeggiata nell’Orto Botanico-Arboreto e visita al Museo della Foresta (ingresso incluso), per cominciare a conoscere il Parco, le sue peculiarità. Nel pomeriggio, facile trekking sul sentieri nei pressi di Abbadia Prataglia, sperimentando e conoscendo passo a passo la ricchezza dell’area protetta.

Nel dopocena: “le luci, i rumori e i suoni della notte”, breve uscita notturna guidata che ci immergerà nei suoni, nelle luci e nelle ombre del bosco in una veste inedita.

GIORNO 2: CAMPO DELL’AGIO

Dopo la colazione escursione guidata a Campo dell’Agio, con osservazione e studio della geomorfologia e della geologia del Parco. Durante il percorso saranno svolte attività di interpretazione naturalistica: la natura osservata e sentita da vicino, con tutti i sensi è una vera scoperta!

Attività alternative

  • Varie possibilità di escursione nel territorio del parco.
  • TRA NATURA E CULTURA: visita all’Eremo di Camaldoli
  • TRA NATURA E CULTURA: visita al Castello Medievale di Poppi
  • CITTA’ D’AUTORE: Arezzo

SPECIALE PERCHE’

  • A TUTTA NATURA: per conoscere appieno le bellezze naturalistiche del Parco, con entusiasmanti trek e attività a pieno contatto con la natura e attività di educazione e di interpretazione ambientale
  • Avvistamento, osservazione e riconoscimento della fauna selvatica, raccolta di campioni
  • TRA STORIA E NATURA: Visita a Camaldoli e La Verna, sulle orme di San Francesco

 

TEMATICHE E OBIETTIVI FORMATIVI
Conoscere l’ambiente montano e forestale casentinese, la sua flora e fauna e la geomorfologia. Ricreare il legame con le tradizioni agrosilvopastorali. Sviluppare capacità di osservazione della natura e senso di appartenenza ad essa. Conoscere la storia e il Messaggio lasciatoci da Francesco, patrono d’Italia. Conoscere le ricchezze storiche e artistiche di Arezzo.

da 79,00€

Quota di partecipazione base a persona, per viaggio di due giorni (come da programma) su base gruppo classe di 20 studenti, trasporto non incluso.

La quota di partecipazione varia in funzione del numero di partecipanti e delle possibilità di viaggio scelte.

Richiedere un preventivo specifico per il proprio gruppo.

Compila il modulo di richiesta preventivo

Nome scuola (*)

Città scuola (*)

Nome cognome insegnante referente (*)

Numero di telefono insegnante

Periodo ipotetico di viaggio

Classi

Indirizzo scuola (*)

Telefono scuola (*)

Email insegnante (*)

Numero di studenti

Numero di insegnanti

Durata del viaggio (gg)

Privacy policy: Acconsento al trattamento dei miei dati personali (ai sensi della legge 675/96 e succ.modif. e delle disposizioni in vigore dal 1 gennaio 2004, in conformità al DLgs 196/2003)

  • Foreste Casentinesi